Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2013

Sfruttare le Action ASP.NET MVC da Silverlight: dalla teoria alla pratica

Come detto, in alcuni scenari legati a Silverlight, è possibile sostituire le funzionalità di WCF Ria Services con delle più “snelle” action ASP.NET MVC. L’obiettivo dichiarato è rimuovere la complessità di una piattaforma di servizi che, a volte, può risultare eccessivamente pesante da utilizzarsi in situazioni tutto sommato semplici.

Se non si fa un massiccio uso del “tracking” (cioè del tracciamento dello stato di ogni modello emesso dal server), l'uso dei WCF Ria Services è rimpiazzabile con una soluzione, a mio parere, semplice e performante; una soluzione che rappresenta il giusto compromesso tra produttività e innovazione, orientata a tecnologie più moderne.

Se siamo in una situazione in cui l'applicazione Silverlight (come detto, basata su WCF Ria Services) è già completa e funzionante - certo, se non volete farvi del male - vi esorterei a domandarvi se esiste una reale necessità di cambiare il meccanismo per migliorare le performance. Se invece l'applicazio…